Cartongesso

Semplici lavori di controsoffittature possono bastare per dare subito un tocco diverso ad un ambiente della nostra casa o del nostro ufficio. Oltre ad avere una funzione estetica per personalizzare e conferire maggiore dinamismo ad una stanza, il controsoffitto risulta essere molto funzionale: utile per contenere ed occultare antiestetici cavi o tubature, oppure per creare una rete capillare e mirata di illuminazione tramite faretti o neon, o , ancora, per coprire e mimetizzare l’impianto di climatizzazione e relative griglie di diffusione dell’aria.

04 07 08 DSCN4259.png DSCN4271.png 79 01 20

Guarda la galleria completa qui

I controsoffitti inoltre ci vengono in aiuto per risolvere e minimizzare problemi acustici, ad esempio in camera da letto una controsoffittatura, magari con l’aggiunta di pannelli isolanti, può preservarci da eventuali vicini troppo rumorosi ai piani superiori.

Per lo stesso principio, con l’aggiunta di materiale ad hoc, una controsoffittatura può fungere da isolante termico consentendoci anche un risparmio dal punto di vista energetico. I controsoffitti in cartongesso sono piuttosto semplici poco invasivi nell’installazione, soprattutto perché la struttura portante di cui hanno bisogno è caratterizzata da un metallo molto leggero, la semplicità del loro montaggio ne fa prediligere l’uso in tutte le situazioni di restauro o di ristrutturazione di un ambiente.

D’altronde anche il cartongesso è di per se stesso uno dei materiali principi nell’edilizia leggera che grazie alla sua versatilità e facilità di sistemazione viene scelto per innumerevoli e sempre uniche soluzioni abitative e ambientali.

Le pareti in cartongesso ci permettono di rivitalizzare un ambiente , personalizzarlo, rimodernarlo senza grandi e dispendiosi cambiamenti strutturali e senza compromettere strutture preesistenti come pavimento o parquet; ad esempio , possono essere realizzate di cartongesso pareti usate come divisori oppure contro l’umidità o ancora come pareti per insonorizzare una stanza.

Ma i lavori in cartongesso possono essere veramente infiniti e venire incontro a tutte le nostre esigenze o desideri di cambiamento per la nostra casa, potremmo infatti realizzare per esempio personalissime librerie o mobili TV, oppure rivestire camini, cappe, creare mensole, archi, finti pilastri decorativi, scalette.

Con pareti cartongesso è possibile inoltre coprire tutte quelle tubature che percorrono in verticale la casa (ad esempio tubature di caldaie o dell’acqua) ricavare cabine armadio,armadi a muro e persino piccole nicchie a filo muro che potremmo ulteriormente arricchire di faretti (e non avere così più bisogno di aggiuntivi lampadari e altri brutti fili elettrici sparsi per la casa).

Una volta che le pareti in cartongesso vengono fissate si procede con lo stucco, la rifinitura e l’imbiancatura della stessa , a fine lavoro non ci sarà alcuna differenza visiva tra parete in muratura e parete cartongesso , su cui potremo anche fissare quadri e mensole con appositi e specifici tasselli e ganci. Inoltre in queste pareti di cartongesso è anche possibile aggiungere finestre e porte, anzi ancora più facile sarà l’inserimento in esse di porte scorrevoli.

Controsoffitti cartongesso : il giusto binomio per una scelta semplice, pratica e innovativa , una messa in opera dai tempi ristretti e dai costi contenuti per un migliore comfort abitativo e apportare lo stile che vuoi alla tua casa.

Sconto 10% per preventivi on-line, richiedi gratuitamente una consulenza

MasterPaint

Via Vittorio Marchi, 17

42122 Reggio Emilia RE

Email: masterpaint@email.it

Tel: 347 238 7198

Fax: 05222 68375